Gli stili del Tango

Il Canyengue, probabilmente è lo stile più antico del Tango Argentino, esiste dal 1930 circa e alcune delle sue caratteristiche più importanti sono:

  • La postura chiusa e una leggera posizione a forma di "V"

  • Le ginocchia flesse

  • Non usa la "Cruz"

  • Passi corti seguendo un ritmo "staccato" (tipico dei primi musicisti come Francisco Lomuto, Roberto Firpo, Francisco Canaro).

  • Le ballerine usano vestidi aderenti e lunghi.

Un altro degli stili più antichi è l'Orillero. La sua origine si trova nelle strade dei quartieri operai. Questo stile non è stato accettato nelle sale di Tango del suo tempo. A causa dei suoi passi difficili l'Orillero si ballava in una posizione chiusa. La musica di Juan D`Arienzo e di Rodolfo Biagio era ideali per questo stile.

Lo stile Milonguero si caratterizza per la postura 'apilado'. In questa posizione le parti superiori del corpo stanno costantemente in contatto, l'equilibrio è condiviso dai due ballerini e la posizione non varia, sia che si facciano 'ochos' o 'giros'. Una delle figure tipiche della Milonga è lo 'ocho cortado'. Tra le molte orchestre che suonano questo stile si distingue quella di Carlos di Sarli.

Il Salon o Tango de Salon si distingue per:

  • La posizione leggermente aperta;
  • I ballerini rimangono centrati sul lato destro del proprio partner;
  • La posizione si apre quando si fanno voltas consentendo così più spazio, così come i pivot che richiedono più spazio nella parte superiore del corpo.
  • Si balla sulla linea del ballo (ronda).

Il Nuevo Tango si distingue per:

  • Posizione aperta e elastica;
  • Tutti i ballerini hanno il loro equilibrio;
  • Nelle voltas si effettuano cambi di direzione interessanti,

La Fantasia (Show Tango) é um Tango di scena. Si balla in posizione aperta e con movimenti decisi, spesso si inseriscono movimenti di altri stili di Tango.

Alcune parole sui diversi stili:
Ogni stile è unico e occupa un suo posto nella storia del Tango Argentino. Attualmente ogni stile può essere ballato in una posizione chiusa(stretta forte), specialmente quello milonguero. Eccezione alla regola è lo Show Tango, che è sempre ballato in posizioni più aperte. Altra carattersistica del Tango Argentino moderno è l'improvvisazione, usata in tutti questi diversi stili.




Vai agli Articoli